Post

Featured Post

Vieja bifasciata (Steindachner, 1864)

Immagine
Questa coppia è stata presa nel 2019 in un tour in Germania da Hobbyzoo di Tillmann
Specie molto interessante e colorata, vive principalmente nel bacino del fiume Usumacita tra Mexico e Guatemala e bacino del fiume Grijalva, la variante del riò Chacamax e Candelaria sono molto presenti tra gli acquariofili proprio per i colori molto appariscenti. 
La mia coppia proviene dal riò Teapa e, nonostante fossero di dimensioni inferiori rispetto ad altri inquilini della vasca, si sono ambientati molto velocemente, quasi una settimana dopo l’inserimento hanno deposto le uova. E' una specie detrivora di materiale vegetale è in acquario la vedi cercare il cibo sul fondo, tra i rami e i sassi della vasca. In vasca l’alimento con granuli a prevalenza vegetale.
E' una specie tollerante nei confronti delle altre specie ma nel periodo di riproduzione, scelgono una zona della vasca e la difendono da tutte le intrusioni.
Il corteggiamento è simile a quello di altri ciclidi, il maschio rincorre …

I dubbi sul genere Oscura

Nel editoriale intitolato "The obscure case of Oscura heterospilla" Juan Miguel Artigas Azas evidenzia i suoi dubbi sul genere Oscura.
Negli ultimi anni i tassonomi hanno sempre di più sfruttano le tecniche legate all'analisi del DNA per "certificare" l'appartenenza di una determinata specie ad un determinato genere.
Ed è dall'analisi del DNA mitocondriale e nucleare che McMahan et al, in "Taxonomy and systematics of the herichthyins (Cichlidae: Tribe Heroini), with the description of eight new Middle American Genera--2015", hanno stabilito che il Cichlasoma heterospilum fosse un genere differente. Dall’analisi emerse che la specie avesse un antenato comune con Rheoheros mentre fosse molto lontano dal genere Vieja, genere a cui fin a quel momento era appartenuto, e visto che con Rheoheros c’erano delle differenze morfologiche evidenti conclude che Cichlasoma heterospilum deve appartenere ad un genere a sé stante.

McMahan et al.…

I Ciclidi del Costa Rica

Immagine
Il Costa Rica è uno stato dell'America centrale che si estende per 51.100 km² e confina a nord con il Nicaragua, a est con l'oceano Atlantico e Panama, a sud e a ovest con l'oceano Pacifico. Il clima è quello di un paese tropicale con temperature medie che vanno dai 20 °C di giugno ai 25 °C di ottobre e minime a giugno di circa 14°C e massime ad ottobre di circa 31°C.
E' un paese ricco di corsi d'acqua e dal punto di vista acquariofilo ricco di specie interessanti.
La mappa che segue indica i fiumi principali del Costa Rica.



La maggior parte dei ciclidi popola i fiumi che si trovano sul versante atlantico del paese. Nell'immagine seguente riporto una tabella riassuntiva che associa ai diversi bacini la determinata specie rilevata. Questa associazione potrebbe essere utile a tutti coloro che volessero creare un biotopo particolare.


Nella seguente mappa ho realizzato una rappresentazione grafica, di massima,  sulla distribuzione dei ciclidi in Costa Rica. E'…

Recensione: Termostato W3230

Immagine
In acquariofilia spesso è necessario controllare la temperatura di una vasca e assicurarsi che la stessa sia entro i parametri stabiliti.
Per alzare la temperatura dell'acqua rispetto alla temperatura ambiente si usano i termoriscaldatori per abbassare la temperatura si usano refrigeratori o ventole.
I termoriscaldatori sono dispositivi indispensabili e ne esistono di svariate marche e modelli. Uno dei difetti di questi apparecchi è la loro precisione, non tutti possono essere tarati, e inoltre essendo strumenti immersi nell'acqua non hanno, nella maggior parte dei casi, display che visualizzino la temperatura raggiunta, in questo caso si utilizza normalmente un termometro per verificare l'effettiva temperatura.
Uno strumento utile che serve per controllare e azionare una termoresistenza è il termostato  che è un dispositivo molto simile a quello che aziona il riscaldamento nelle nostre case.
Da qualche anno  ho iniziato ad usare termostati a basso costo cinesi e devo am…

Esperienze con Cynotilapia aurifrons Luwino

Immagine
In Cynotilapia aurifrons Luwino il maschio dominate presenta una colorazione del corpo che va dal marrone-nero a tutto nero con residi del pattern melaninico di colorazione blu brillante, presenta una dorsale giallo-limone e la fronte presenta una colorazione gialla. Le dimensioni sono abbastanza contenute 8cm circa per il maschio. Cynotilapia aurifrons Luwino non è una specie di carattere forte a differenza della maggior parte delle specie di Cynotilapia e per permettergli di esprimere al meglio la sua colorazione è necessario affiancarla a specie di carattere non molto forte. (Per fotografarla sono stato costretto ad usare un 300mm e posizionarmi a 2 metri circa dalla vasca per evitare di impaurirla)
Inizialmente era stata inserita nella mia vasca da 160cm full mbuna ma dopo qualche mese ho deciso di spostarla nella vasca da 100cm proprio perché non esprimeva, se non raramente, la sua colorazione.
Attualmente condivide la vasca con un trio di Labidochromis caeruleus "Lion&#…

Vieja coatlicue una nuova specie o una variante geografica?

Immagine
Nell'ottobre del 2018 viene pubblicato un articolo del titolo "Vieja coatlicue sp. nov., a new species of cichlid (Actinopterygii: Cichlidae) from basin River Coatzacoalcos, Mexico." da parte di Luis Fernando Del Moral Flores e altri. In questo articolo si propone che la specie non descritta nota tra gli acquariofili come Vieja sp. “Coatzacoalcos” endemica del bacino del Río Coatzacoalcos sia una specie non descritta non appartenete a nessuna delle specie già descritte a cui viene data il nome di Vieja coatlicue.
Come mostrato in figura la specie si troverebbe lungo il Río Coatzacoalcos e principalmente nel bacino superiore e centrale inoltre si troverebbe nei suoi due affluenti principali ossia il Río El Corte e Río Uxpanapa oltre che nel Río Almoloya e El Ajal.

Questa nuova specie vivrebbe simpatricamente con Maskaheros regani, Paraneetroplus bulleri, Thorichthys callolepis, horichthys panchovillai e Trichromis salvini.
Sto usando il condizionale perché secondo un altro ar…

I Ciclidi del Honduras

L' Honduras è uno stato del centro america che confina con il Guatemala, El Salvador e il Nicaragua.
I suoi fiumi sono popolati da ben 22 specie di ciclidi distribuite principalmente sulla costa atlantica.
Le specie sono:

Amatitlania nigrofasciata
Amatitlania siquia
Amphilophus hogaboomorum
Amphilophus trimaculatus
Archocentrus centrarchus
Chortiheros wesseli
Chuco microphthalmus
Cribroheros alfari
Cribroheros longimanus
Cribroheros robertsoni
Cryptoheros cutteri
Herotilapia multispinosa
Hypsophrys nicaraguensis
Mayaheros urophthalmus
Parachromis dovii
Parachromis friedrichsthalii
Parachromis loisellei
Parachromis managuensis
Parachromis motaguensis
Rocio octofasciata
Thorichthys aureus
Vieja maculicauda

In questa mappa ho riportato la disposizione dei principali fiumi e bacini e la distribuzione approssimativa delle specie sul territorio.



Fonte:Annotated checklist of the freshwater fishes of continental and insular Honduras WILFREDO A. MATAMOROS, JACOB F. SCHAEFER & BRIAN …